Politica sulla privacy

Raccolta dei dati – uso dei cookie – consenso

Per accedere alle risorse e ai servizi di Deepki, gli Utenti forniscono dati personali quali, in particolare, l’indirizzo e-mail, il nome, l’indirizzo e il numero di telefono. Allo stesso modo, quando un Utente registrato accede al Sito, il suo indirizzo IP viene registrato.

Inoltre, quando un Utente visita il Sito, un cookie può essere automaticamente installato sul suo browser. Un cookie è un insieme di dati che non permette di identificare l’Utente ma che serve a registrare le informazioni relative alla sua navigazione sul Sito. I parametri del software del browser permettono di informare della presenza di un cookie ed eventualmente di rifiutarlo nel modo descritto al seguente indirizzo: https://www.cnil.fr/


Responsabile della protezione dei dati

Paul DUMON: privacy@deepki.com

Finalità del trattamento dei dati

I dati raccolti da Deepki durante l’utilizzo del sito e l’accesso alle risorse sono trattati al fine di consentire l’accesso alle risorse distribuite sul sito, l’identificazione degli Utenti, il miglioramento dei servizi e la distribuzione dei contenuti editoriali nonché le operazioni di prospezione commerciale e di reclutamento.

Destinatari dei dati

Deepki utilizza i dati raccolti dai suoi utenti solo per i propri scopi.

All’interno dell’azienda, i dipartimenti autorizzati ad accedere a queste informazioni sono quelli di vendita e di marketing.

Tuttavia, i dati possono essere trasmessi a fornitori di servizi tecnici (subappaltatori) a cui Deepki può ricorrere per ottimizzare il sito e i servizi, in particolare, e senza limitazione, per l’hosting del sito in server condivisi, o per l’utilizzo di soluzioni tecniche per la distribuzione dei suoi contenuti.

In particolare, Deepki utilizza i servizi descritti di seguito:

Servizio Scopo

Hubspot Consente di automatizzare le azioni di marketing, gestire la pubblicazione di contenuti e pubblicare moduli.
Salesforce Fornisce soluzioni di gestione delle relazioni con i clienti.
Google Analytics Permette di analizzare il pubblico del nostro sito web tramite statistiche.

Esportazione di dati al di fuori dell’UE

Nessuna esportazione viene effettuata al di fuori dell’UE, i dati rimangono in Francia.

Periodo di conservazione

Quando i nostri visitatori ci forniscono esplicitamente le informazioni di contatto per scaricare una risorsa o chiedono di essere contattati, raccogliamo dati personali. I dati personali raccolti da Deepki al momento dell’accesso alle sue risorse vengono conservati per un periodo massimo di 36 mesi dalla data della loro raccolta, al fine di continuare a informare gli utenti sull’evoluzione dei nostri servizi e sulla disponibilità di nuovi contenuti.

I cookies installati durante la navigazione nel sito scadono automaticamente se non si consulta il sito per 12 mesi.

Sicurezza della raccolta

Deepki si impegna a garantire la riservatezza dei dati raccolti e ad attuare tutte le misure tecniche e organizzative appropriate per preservarne la sicurezza e l’integrità, in particolare contro la perdita accidentale, l’alterazione, la diffusione o l’accesso non autorizzato.

In generale, Deepki si impegna a utilizzare i dati raccolti nel rigoroso rispetto della legislazione vigente, e in particolare del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, noto come Regolamento generale sulla protezione dei dati.

Deepki si impegna, tra l’altro a:

– Non utilizzare i dati per scopi diversi da quelli specificati nel presente documento;
– A non divulgare i dati a terzi, siano essi privati o pubblici, persone fisiche o giuridiche, al di fuori dei suddetti fornitori di servizi tecnici;
– Informare gli utenti di qualsiasi violazione o falla nella sicurezza che abbia conseguenze dirette o indirette sui dati e/o che possa comportare la divulgazione accidentale o l’accesso non autorizzato ai dati.

Diritti dell’utente

Ai sensi del Data Protection Act francese del 6 gennaio 1978 e del regolamento (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016, gli Utenti dispongono di un diritto individuale di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, opposizione e portabilità dei dati che li riguardano.

Questi diritti possono essere esercitati inviando una richiesta scritta al seguente indirizzo e-mail: PRIVACY@DEEPKI.COM

In conformità con la legge del 6 gennaio 1978, nota come “Data Protection Act”, ogni visitatore del nostro sito ha i seguenti diritti:

Diritto di accesso al file

Può chiedere alla persona responsabile del file se possiede informazioni che la riguardano e di comunicargliele.

Diritto di rettifica

Può far correggere i dati inesatti o incompleti. Deve inviare una lettera all’amministrazione o all’organizzazione privata che detiene le informazioni.

Il responsabile del file deve dimostrare di aver effettuato le operazioni necessarie rispondendo il più rapidamente possibile, e al massimo entro 1 mese. Potete chiedere una copia gratuita dei dati modificati.

La mancata risposta entro 1 mese significa che la domanda è respinta.

Questo periodo è sospeso nei seguenti 2 casi:

Sono richieste informazioni supplementari.

Siete informati che il tempo di risposta sarà di 2 mesi a seconda della complessità o del numero di richieste da trattare.

Durante la proroga del termine per l’esame della sua domanda, può chiedere che l’uso dei suoi dati sia congelato. Per esempio, in attesa di sapere se i vostri dati devono essere corretti, l’organizzazione deve cancellarli.

Diritto di opposizione

Potete opporvi all’inclusione in un fascicolo per motivi legati alla vostra situazione particolare.

Il responsabile dell’archivio deve rispondervi entro 1 mese al massimo dal ricevimento della vostra richiesta. La mancata risposta entro 1 mese significa che la vostra domanda è respinta.

Questo termine è sospeso nei 2 casi seguenti:

Sono richieste ulteriori informazioni.

Vi informiamo che il tempo di risposta sarà di 2 mesi in base alla complessità o al numero di richieste da trattare.

Durante il periodo di estensione del termine per l’esame della sua domanda, può chiedere che l’uso dei suoi dati sia sospeso. Per esempio, finché non sapremo se c’è un motivo legittimo per conservare la vostra foto, l’organizzazione deve rimuoverla.

Il responsabile del file può rifiutare la vostra richiesta se dimostra di avere motivi legittimi e impellenti per continuare a trattare i vostri dati.

Un generatore di mail è disponibile sul sito della CNIL.

Diritto di essere cancellato / dimenticato

Il diritto alla cancellazione vi permette di chiedere alla persona responsabile di un file di cancellare le informazioni se violano la vostra privacy.

Tuttavia, questo diritto non si applica ai file necessari per soddisfare i seguenti scopi:

Esercizio del diritto alla libertà di espressione e d’informazione
Esecuzione di un obbligo legale o di una funzione d’interesse pubblico
Motivi di interesse pubblico in ambito sanitario
Archiviazione nel pubblico interesse, ricerca scientifica o storica
Ricerca, esercizio o difesa di diritti in procedimenti legali
Un generatore di mail è disponibile sul sito della CNIL.

Il diritto di dare istruzioni sul futuro dei dati personali dopo la morte

Il nuovo articolo 40-1 della legge francese sulla protezione dei dati permette alle persone di dare istruzioni sulla conservazione, la cancellazione e la comunicazione dei loro dati dopo la loro morte.

Una persona può essere designata per eseguire queste istruzioni. In tal caso, l’interessato ha il diritto, quando la persona è deceduta, di conoscere le direttive e di chiederne l’attuazione ai responsabili del trattamento interessati.

Le linee guida sono:

generali, quando riguardano tutti i dati relativi a una persona;

o specifiche, quando queste direttive riguardano solo alcuni trattamenti specifici di dati.

Quando queste direttive sono generali e riguardano tutti i dati del defunto, possono essere affidate a un terzo di fiducia certificato dalla CNIL.

In caso di istruzioni particolari, possono anche essere affidati ai responsabili del trattamento (social network, messaggi online) in caso di decesso. Essi sono soggetti al consenso specifico della persona interessata e non possono essere il risultato dell’approvazione delle condizioni generali di utilizzo.

In mancanza di istruzioni date dalla persona in vita, gli eredi potranno esercitare alcuni diritti, in particolareil diritto di accesso, se necessario per la liquidazione del patrimonio del defunto;
il diritto di opporsi alla chiusura degli account utente del defunto e di opporsi al trattamento dei loro dati.
Gli utenti hanno anche il diritto di presentare reclami alla CNIL in merito all’esercizio dei suddetti diritti.